Tradizioni Pasquali: un mondo di analogie e differenze

Nella Chiesa cattolica, la data della Pasqua è compresa tra il 22 marzo ed il 25 aprile. La Pasqua cristiana è in stretta relazione con quella ebraica, chiamata Pesach (=passare oltre, tralasciare), ma se quest’ultima celebra la liberazione degli Ebrei dall’Egitto, la nostra Pasqua intende invece un doppio passaggio da morte a vita per Gesù Cristo e per tutti i cristiani.

L’ultima Cena con gli Apostoli rende il cibo molto particolare e simbolico nelle tradizioni pasquali di tutto il mondo. Nei dolci Pasquali nostrani, gli agnelli di marzapane, le colombe e le svariate ciambelle ricordano la corona di spine sul capo di Gesù; le uova sono ovunque simbolo di rinascita. In Grecia, come anche in molti paesi slavi, si regalano uova colorate di rosso, per ricordare il sangue versato da Cristo per l’espiazione dei peccati. In Russia, per la Chiesa ortodossa la Pasqua è la festa più importante dell’anno: la data può variare dal 4 aprile all’8 maggio. La mattina del giorno di Pasqua la famiglia russa si reca sulla tomba di un parente dove si fa…un picnic! Alla sera si imbandirà una tavola con diversi tipi di carne, pesce e funghi, e il sostanzioso Pabcha a base di quark.

In Germania la Pasqua ha un forte carattere pagano e celebra la primavera. La domenica i bambini cercano in casa o in giardino le uova di cioccolato e i giocattoli che il coniglietto pasquale nasconde. Qui come in Francia le campane delle chiese sono silenziose dal venerdì santo fino alla domenica, in segno di lutto per la morte di Cristo.

Per simboleggiare la fine dell’inverno e la venuta della primavera, nelle campagne, sempre i tedeschi danno vita ai “fuochi di Pasqua“, rigorosamente accesi con la silice o strofinando due pezzi di legno, che illuminano le notti, come anche nella Svezia occidentale: qui i grandi falò e i petardi richiamano vecchie usanze legate alla stregoneria. In Gran Bretagna una tradizione divertente vede rotolare uova colorate su di un prato o per una strada, fino a quando tutti i gusci non sono in pezzi!