La Torta Mimosa

torta_mimosa.jpgProponiamo un dolce che richiama il fiore simbolo della Festa della Donna. Potrebbe essere una bella idea per fare gli auguri ad una donna “speciale” senza il solo stelo di fiore.

 

Ingredienti

 

Pan di Spagna:
– 6 uova,
– 160 grammi di zucchero,
– 1 scorza di limone grattugiata,
– 90 grammi di farina 00
– 1 presa di sale
– 80 grammi di fecola di patate.

 

Crema pasticcera:
– 5 tuorli d’uovo,
– 150 grammi di zucchero,
– 40 grammi di farina 00,
– ½ litro di latte

 

Preparazione

 

Pan di Spagna: Montare i tuorli con lo zucchero. Aggiungere le uova, poi gli altri ingredienti. Montare e una volta pronto versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata. Cuocere a 180°C per circa 40 minuti.

 

Crema pasticcera: Mettete in una casseruola i tuorli, unite man mano lo zucchero e la farina mescolando. Versatevi quindi sopra il latte freddo fatto cadere a filo, sempre mescolando. Posate la casseruola sul fornello e mescolando in continuazione con la frusta portate all’ebollizione, tenendola sul fuoco ancora per qualche istante quindi levatela e versate la crema in una ciotola. Mescolare di tanto in tanto per non far indurire la parte superiore.

 

Quando il pan di Spagna è freddo dividetelo in tre strati, uno leggermente più piccolo degli altri due. Togliete con delicatezza la crosticina esterna dello strato più piccolo e tritatelo grossolanamente in modo da ottenere dei dadini. Bagnate uno dei dischi più grandi con un composto ottenuto mescolando l’acqua, lo zucchero e un bicchiere di Grand Marnier; ricopritelo con una parte di crema pasticcera. Sistematevi sopra l’altro disco di pan di Spagna e spalmate tutto, compresi i bordi, con la crema rimasta. A questo punto, aiutandovi con una spatola, fate aderire bene alla torta le briciole preparate in precedenza, fino ad ottenere “l’effetto mimosa”. Si può abbellire il dolce con steli di mimosa posti ai lati.